Le migliori soluzioni aziendali - Key Point

Araldica Key Point
Key Point
Gli esperti in strategie aziendali
Araldica Key Point
Key Point
Gli esperti in strategie aziendali
Vai ai contenuti
L'innovazione e la crescita aziendale necessitano diverse azioni, noi diamo corpo all'idea imprenditoriale e valore alla cultura aziendale.
01/
MARKETING E BUSINESS
Il business è l'insieme dei progetti imprenditoriali. Definiamo, insieme al team manageriale, le azioni da intraprendere nelle aree strategiche e progessi di impresa. La pianificazione e gestione di impresa sono finalizzate al raggiungimento di determinati risultati siano essi di fatturato o finanziari, acquisizione quote di mercato, miglioramento immagine, consolidamento patrimoni materiali o immateriali, riorganizzazione commerciale o interna.
02/
DIRITTO INTERNAZIONALE
Assistenza specifica su ogni operazione che presenta profili internazionali sia giudiziali che stragiudiziali. Consulenza e predisposizione di contratti, recupero crediti, controversie internazionali sia avanti ai Tribunali o devolute alla competenza di arbitri. Punto focale della nostra professionalità è la consulenza a favore di imprese che operano in campo internazionale. Grazie una capillare rete internazionale di professionisti, commercialisti e avvocati, prestiamo assistenza per ogni problematica giuridica (a tutti i livelli di giudizio) e fiscale.
La divisione IP, con il suo team specializzato, si occupa della protezione dell’innovazione, attraverso il deposito e l'ottenimento di brevetti,modelli di utilità, disegni e modelli, marchi, in Italia e nel Mondo. In collaborazione con la divisione legale Key Point offre servizi per la lotta alla contraffazione e rappresentanza in giudizio, in Italia ed all’estero, nelle procedure di opposizione e a tutela dei diritti dei propri Clienti.
04/
TECNOLOGY TRANFER
Il servizio dedicato all’approccio di open innovation, dedicato alle aziende che operano sull’attuale mercato con l’obiettivo di individuare tecnologie innovative valide ed efficaci da integrare nei processi produttivi interni. Un insieme di attività satrutturate che mirano a trasferire la conoscenza (tecnologia, competenze, metodi di fabbricazione, campioni di produzione e servizi) dal mondo della ricerca scientifica al mercato. fungiamo quindi da collegamento tra il mondo della ricerca ed il mercato agevolando l’intero processo di trasferimento supportando l’attività dei detentori di diritti di proprietà industriale/intellettuale, commercializziamo la proprietà intellettuale e forniamo informazioni sui trend del mercato.
05/
COMPLIANCE
Per le imprese occorre considerazione l’aumentata complessità dell’azione organizzata, sia essa considerata dal punto di vista manageriale, economico, amministrativo o professionale. La maggior parte delle azioni organizzative richiedono l’utilizzo di competenze professionali molto diverse tra di loro (tecniche, informatiche, giuridiche, contabili, economiche e, perché no, anche sociologiche e psicologiche). La maggior parte delle azioni organizzative oggi riguarda grandi numeri, di fatto rendendo impossibile una attenzione diretta della catena gerarchica sui singoli casi da trattare. la compliance si basa sulla capacità di definire ex ante i corsi di azione da seguire e sulla capacità di realizzare controlli in grado di evidenziare il grado di compliance/”conformità” delle azioni concrete con quelle previste. Essa esplicita ex ante i criteri con cui le singole azioni verranno valutate.
06/
ACQUISIZIONE PROVE ON LINE con LEGALEYE®
Servizio innovativo che consente l'acquisizione di prove digitali dal web in modalità sicura, semplice ed efficace. L'acquisizione delle prove avviene direttamente in internet in ambiente protetto. I dati raccolti vengono cifrati, marcati temporalmente e dotati di report tecnico. Le prove acquisite sono valide in sede forense. LegalEye protegge il business da azioni di concorrenza sleale o copia di prodotti. protegge da diffamazione, stalking, cyberbullismo, separazioni, azioni scorrette di dipendenti infedeli e molto altro ancora.
07/
DIRITTO SOCIETARIO
Team di esperti in diritto societario, branca del diritto commerciale, che operano per supportare e tutelare la costituzione, la governance, il controllo, lo scioglimento e la liquidazione delle società, la responsabilità aziendale, i rapporti patrimoniali fra soci, le operazioni societarie straordinarie e la gestione della crisi di impresa. Professionisti sempre aggiornati, tenuto conto anche delle molteplici riforme che si sono susseguite in tale settore, soprattutto negli ultimi anni e anche a livello europeo. Sebbene non esista un diritto societario europeo codificato, l'armonizzazione delle norme nazionali in materia ha dato luogo a determinate norme minime che coprono ambiti quali la tutela degli interessi degli azionisti e i loro diritti, le offerte pubbliche di acquisto per le società per azioni, la pubblicità delle succursali, le fusioni e le scissioni, le norme minime applicabili alle società a responsabilità limitata con un unico socio, l'informativa finanziaria e i principi contabili, un accesso più agevole e rapido alle informazioni sulle società nonché determinati requisiti di informativa in capo alle società
08/
PATENT BOX & TRANFER PRICING
Patent Box: perchè approfittarne? è un'agevolazione per i titolari di reddito di impresa. è infatti un regime opzionale di tassazione per i redditi d'impresa derivanti dall’utilizzo di software protetto da copyright, di brevetti industriali, di disegni e modelli, nonché di processi, formule e informazioni relativi ad esperienze acquisite nel campo industriale, commerciale o scientifico giuridicamente tutelabili.
Trasfer Pricing: è una tecnica volta a spostare reddito tra un Paese ed un altro attraverso l’applicazione, nelle operazioni infragruppo, di corrispettivi più elevati o più bassi di quelli che sarebbero fissati tra imprese indipendenti. Lo spostamento del reddito avviene generalmente  verso i Paesi a bassa fiscalità, per usufruire del minor carico fiscale.
09/
RIVALUTAZIONE BENI IMMATERIALI
L’articolo 110 D.L. 104/2020 ha introdotto la possibilità di rivalutare i beni delle imprese Oic adopter risultanti dal bilancio chiuso al 31 dicembre 2019, in deroga agli ordinari criteri di valutazione previsti dall’articolo 2426 cod. civ. e dai Principi Contabili.
La rivalutazione può, in via opzionale, assumere rilevanza fiscale a costi relativamente contenuti, mediante il prelievo con imposta sostitutiva ad aliquota ridotta del 3%. Quindi, grazie alla rivalutazione dei beni d’impresa le imprese possono incrementare il valore dei propri beni pagando un’imposta minima e allo stesso tempo, beneficiare di vantaggi non solo fiscali. Rivalutare un bene consiste nell’aumento del valore di componenti attivi del patrimonio (immobilizzazioni materiali e immateriali).
QUALCHE DUBBIO?
Powerd by Key Point Srls ©
P.I. e C.F.: 07062550483 REA: FI - 676898
legal@pec.kkeypoint.com
Key Point
Professionisti non convenzionali
Torna ai contenuti